IT | EN
SFOGLIA PRODOTTI
SCARICA CATALOGO
OUTLET
CONTRACT
BRANDS
MENU

MAGAZINE

Slide_page_citterio
4 settembre 2020
DESIGNER

Antonio Citterio e la sua eleganza essenziale

 

Antonio Citterio nasce nel 1950 a Meda. Si laurea in Architettura al Politecnico di Milano e già a 22 anni comincia la sua collaborazione con importanti aziende nel settore del design industriale: B&B Italia, Flexform, Flos, Kartell, Vitra.
 
La sua professionalità e la sua visione conquistano B&B Italia che decide di affidargli lo sviluppo e la coordinazione di un nuovo brand: Maxalto. La sua carriera ed il suo talento lo portano a vincere per due volte il Premio Compasso d'oro, nel 1987 e nel 1994 e alcune sue opere fanno parte dell'esposizione permanente del MoMA e del Centro Georges Pompidou di Parigi.
 
Dallo stile sempre misurato crea realizzazioni di lusso attraverso la rivendicazione dell’essenzialità, con un approccio progettuale che inizia dall’analisi dello spazio che circonda gli oggetti e ancor prima dall’architettura in cui sono inseriti gli spazi.
 
Ora gestisce uno studio di portata internazionale per la progettazione architettonica e di interni che fonda nel 1999 con Patricia Viel. Nel 2012 lo studio Antonio Citterio Patricia Viel conquista il primo posto in Italia per fatturato superando i 10 milioni e vanta in Italia il primato per l’utilizzo del Bim, Building information modeling, un metodo di progetto innovativo per controllare tutto il processo progettuale.
 
Tra le più recenti realizzazioni del 2020 troviamo il modello Asolo ideato per Flexform, un divano accogliente e confortevole grazie alle sue proporzioni generose ma equilibrate. Elementi morbidi, privi di spigoli e cuscini ampi e soffici garantiscono un’autentica esperienza di relax. Inoltre, il bracciolo disponibile in due larghezze è un elemento distintivo del divano Asolo, un dettaglio estetico-formale che rivela la capacità di eseguire in modo impeccabile confezioni particolarmente complesse.
1_A
2
4
3
2017 © L’AMBIENTE SRL | P.I. 02261820266 | PRIVACY | CREDITS